Metalli non ferrosi

Metalli non ferrosi sono i metalli che non contengono ferro,
e sono costituiti da altri metalli o da leghe di metalli

 

Metalli non ferrosi

I metalli non ferrosi possono essere utilizzati allo stato puro, oppure in leghe con altri elementi. Vengono distinti in tre categorie, in funzione della loro massa volumetrica:
Pesanti, Leggeri e Ultraleggeri.

 

Metalli non Ferrosi: utilizzi

 

  • Edilizia
  • Impiantistica termica
  • Impiantistica elettrica

Proprietà dei metalli non ferrosi

Ogni metallo non ferroso è dotato di caratteristiche specifiche, tra cui le più significative sono:

Leggerezza

Alcuni metalli non ferrosi sono più leggeri rispetto ad altri metalli, più semplici da processare e  in alcuni casi anche più economici

Resistenza

La resistenza alla corrosione ne ha permesso l’utilizzo come materiali di finitura superficiale, rivestimenti di pregio e manti di copertura

Conduttore Elettrico

I metalli non ferrosi sono buoni conduttori elettrici e trovano, quindi, impiego in elementi conduttori e in apparecchiature elettriche

Elevata durezza

Attraverso particolari trattamenti termici alcuni metalli non ferrosi riescono ad aumentare la propria durezza

Alto punto di fusione

Permette al materiale di conservare le proprie caratteristiche anche ad alte temperature

Malleabilità

La buona lavorabilità e la fondibilità ne permette il recupero e il riciclo e ne contiene il costo di trasformazione

COMPRA ONLINE

Visita il nostro negozio online: spedizioni in tutta Italia!